eteri bekurashvili microblading roma

Quanto dura un trattamento di microblading?

Quanto dura il microblading? La risposta può variare. Ecco tutto quello che devi sapere prima di scegliere il trattamento.

Una delle domande che ci viene rivolta più frequentemente dalle nostre future clienti è: quanto dura il microblading? La risposta può variare ed è fondamentale analizzare caso per caso per poter dare un parere il più accurato possibile. Alla fine di questo articolo troverai un form per scriverci e prenotare una consulenza, ma intanto proviamo a dissipare i dubbi principali sulla durata del microblading.

eteri bekurashvili microblading roma

Quanto dura il microblading?

Il trattamento microblading può avere una durata variabile da paziente a paziente. Il primo fattore da cui dipende la durata del trattamento è il tipo di pelle su cui si applica la dermopigmentazione.

La durata del trattamento dipende dal tipo di pelle della paziente. Questo fattore viene analizzato nel primo incontro, tramite una consulenza gratuita: si tratta di un appuntamento conoscitivo di fondamentale importanza perché chiarirà subito alla paziente il tipo di percorso che si andrà a intraprendere e la sua durata effettiva.

Pelli molto grasse o molto secche, ad esempio, tendono a trattenere meno il pigmento e a eliminare più velocemente il colore. In questi casi, prima di procedere al trattamento, sarà necessario intraprendere delle azioni preventive volte a migliorare lo stato del derma e renderlo più adatto ad accogliere e assorbire il pigmento senza rigettarlo velocemente.

Questi passaggi preliminari, come l’utilizzo di creme idratanti o l’applicazione di detergenti delicati per la pulizia approfondita della pelle, saranno fondamentali per la buona riuscita del trattamento e per consentire una durata vicina alla media, che oscilla solitamente tra uno e due anni.

eteri bekurashvili microblading roma

Quali sono i fattori che possono variare la durata del microblading?

Oltre al tipo di pelle, ci sono altri fattori che possono determinare delle variazioni nella durata del trattamento.

Tra questi sono fondamentali da citare l’età, eventuali farmaci assunti e – soprattutto – il comportamento che si ha dopo il trattamento: l’esposizione al sole, il contatto con l’acqua prima delle 48h indicate post-trattamento, le lampade, il cloro e le cerette sono nemici del microblading.

Essere seguite da professioniste in grado di accompagnarvi in questo percorso e prendersi cura della vostra pelle prima e dopo il trattamento, è un elemento essenziale per la buona riuscita del microblading.

eteri bekurashvili microblading roma

Hai domande, dubbi o vuoi prenotare una consulenza? Non esitate a contattarci!

 

About the author: ETERI